Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

NON VEDENTI - Un calendario con paesaggi toscani e scritte in braille

Presentato a Firenze, nella sede della Regione, il calendario per non vedenti realizzato dall'Unione ciechi di Siena Presentato a Firenze, nella sede della Regione, il calendario per non vedenti realizzato dall'Unione ciechi di Siena

Realizzato dall'Unione ciechi di Siena. L'assessore regionale Salvadori: "Un'esperienza unica al mondo"

AGIPRESS - FIRENZE - Un calendario anche per non vedenti a due facce, una con disegni del paesaggio toscano per chi vede, l'altra con scritte in braille per chi non ha la vista. E' quello presentato oggi in Regione Toscana dall'assessore all'agricoltura, Gianni Salvadori, dal consigliere della Regione, Massimo Toschi, dal presidente dell'Unione Ciechi di Siena, Massimo Vita e dal rappresentante dell'Unione Ciechi regionale, Antonio Quadraro. Il calendario è stato realizzato dall'Unione ciechi di Siena con il supporto della Regione e Bancacras (credito cooperativo Chianciano Terme - Costa Etrusca- Sovicille). "Dodici mesi per guardare il paesaggio toscano e vedere con gli occhi del cuore", questo il "motto" del calendario, che riporta in ogni pagina un'immagine del paesaggio toscano disegnata gratuitamente da Silvana Biasutti e sul retro scritte in braille.

"Unico al mondo" - "Questo calendario - ha sottolineato Salvadori - rappresenta un'esperienza unica al mondo, permette ai non vedenti di godere il paesaggio toscano grazie al braille e rappresenta un veicolo di promozione della Toscana nel mondo". "Una piccola, straordinaria proposta - ha aggiunto Massimo Toschi - che mostra, una volta di più, come l'agricoltura possa avere come protagoniste anche le persone che hanno una disabilità."

La prevenzione - Sia Quadraro che Vita, in rappresentanza dell'Unione Ciechi, hanno inoltre sottolineato la valenza del calendario anche in tema di prevenzione delle patologie oculari. "In Toscana - hanno sottolineato - abbiamo l'eccellenza del nostro paesaggio e della produzione del vino, ma abbiamo anche l'eccellenza della nostra oculistica e noi vogliamo puntare sulla prevenzione come strumento principe per salvaguardare il bene della vista. In questo senso il calendario vuole essere uno stimolo ma anche un servizio all'opinione pubblica."

Per informazioni e per reperire il calendario contattare l'Unione ciechi di Siena: 0577-46181 oppure visitare il sito www.uicsiena.org.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici