Menu
NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Neve giovedì 1 marzo in pianura al centro nord, previsti accumuli anche a Firenze

Neve giovedì 1 marzo in pianura al centro nord, previsti accumuli anche a Firenze Neve giovedì 1 marzo in pianura al centro nord, previsti accumuli anche a Firenze

E' la fase finale dell'ondata di gelo che ha colpito l'Italia.

AGIPRESS - FIRENZE -  “L'affondo gelido siberiano in Europa (che è quasi tutta sottozero con forti disagi e tanta neve) rinvigorirà un vortice ciclonico a Ovest della Spagna, il quale piloterà una nuova perturbazione verso l'Italia. Questo fronte tuttavia sarà accompagnato da venti più umidi e miti di Libeccio, e sarà proprio il contrasto con il gelo presente che favorirà precipitazioni nevose anche in pianura.” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “Prime nevicate in arrivo mercoledì sera/notte sul Nordovest, anche Liguria su tutta la Riviera, in estensione giovedì a tutto il Nord Italia. Nevicate che risulteranno a tratti più incisive su Liguria, Emilia Romagna, bassa Lombardia, basso Piemonte. Dalla tarda sera passaggio a pioggia o gelicidio sulla Romagna (attenzione alla guida!); passaggio a pioggia anche sulla Riviera Ligure eccetto il genovese".  In Toscana la Sala operativa della protezione civile regionale ha emesso un bollettino con codice arancione per neve valido dalla mezzanotte di stasera fino alle 18 di domani, giovedì 1 marzo (fino alla mezzanotte sull'Appennino), sui settori centro settentrionali della Toscana e codice giallo sempre per neve nelle altre zone. Codice giallo invece per ghiaccio e vento.

NEVE INIZIALMENTE ANCHE AL CENTRO E SUD – “Mercoledì notte precipitazioni in arrivo anche al Centrosud con neve inizialmente in pianura al Centro” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “ma anche su Campania interna, Lucania, alta Puglia, in particolare foggiano. Neve dunque a Firenze, Pisa, Livorno, Pistoia, Arezzo, Perugia, ancora nelle Marche, fiocchi non esclusi anche a Roma ma con rapido passaggio a pioggia, così come su Benevento, Avellino, Foggia. Giovedì passaggio a pioggia su quasi tutto il Centrosud salvo neve che resiste in pianura su alta Toscana, nord Umbria, alte Marche fino al pomeriggio. Tra sera e notte definitivo passaggio a pioggia anche su questi settori, con rischio gelicidio sulle vallate appenniniche, alte Marche e Romagna, anche sulla costa; prestare massima attenzione alla guida.”

ACCUMULI PREVISTI: sono attesi fino a 5-10cm in pianura tra Liguria, Langhe piemontesi, bassa Lombardia, fino a 10-15cm sulla pianura emiliana ( 15 cm a Bologna )se non superiori sulle pedemontane. Previsti fino a 5-10cm in pianura su alta Toscana, Firenze inclusa, nord Umbria, alte Marche e Romagna, ( in particolare tra Pesaro e Rimini, superiori a Urbino; sull'Appennno tosco-emiliano accumuli fino a 30-40cm fino al fondovalle, 10-20cm su Appennino romagnolo, urbinate e Umbria settentrionale. Accumuli in genere compresi tra 0 e 5 cm altrove.

TENDENZA VENERDI' – “ Venerdì deboli nevicate a tratti ancora in pianura al Nord ma con passaggio a pioggia dal pomeriggio su pianure orientali e Liguria, ancora rischio gelicidio in Emilia Romagna, alte Marche, vallate tosco-emiliane. Piogge sparse al Centrosud, pioggia anche in Appennino. Le temperature saranno in generale aumento più sensibile al Centrosud, ancora freddo al Nord ma meno intenso.” – concludono da 3bmeteo.com.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici