Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MONTAGNA - Inaugurato a Montemignaio in Provincia di Arezzo "Ecco fatto!"

Giurlani e Mugnaini nel punto "Ecco fatto!" di Montemignaio Giurlani e Mugnaini nel punto "Ecco fatto!" di Montemignaio

A Montemignaio, in Provincia di Arezzo, inaugurato il punto "Ecco fatto!"

AGIPRESS - Montemignaio (AR) - Oggi nel comune di Montemignaio, nella valle montana del Casentino, è stato inaugurato il secondo punto “Ecco fatto!” della Provincia di Arezzo. Alla presenza del presidente di Uncem Toscana e del giovane sindaco Massimiliano Mugnaini, è stato presentato alla cittadinanza questo importante sportello per la semplificazione dei servizi in zone disagiate. Il progetto – realizzato da Uncem Toscana in collaborazione con Regione Toscana – è partito con alcuni comuni apripista, tra cui, appunto Montemignaio il cui punto “Ecco fatto!” sostanzialmente funziona in modo sperimentale da almeno sette mesi. Il presidente di Uncem Toscana Oreste Giurlani ha commentato così questo importante risultato: “Montemignaio è stato uno tra i dieci comuni toscani a fare da sperimentatore per questa progettualità: questi mesi di prova sono stati di essenziale importanza per rendere il tutto un processo davvero codificato e strutturato che porterà in Toscana almeno 70 postazioni nella prossima estate. Abbiamo cercato di costruire un modello che offra servizi davvero concreti per quei cittadini che vivono la montagna. Queste zone, infatti non sono di serie “B” come di serie “B” non sono i loro abitanti che con disagio ma con fierezza, sostengono questo sistema lo curano anche per i fondovalle. Partiranno così servizi innovativi come sportelli dell’Imps, il totem della salute, e alcuni servizi postali”. Il sindaco Massimiliano Mugnaini nel ringraziare Uncem e la Regione commenta a sua volta: “Il punto Ecco fatto! Ci offre la possibilità di aiutare i nostri anziani e le persone che hanno problemi di mobilità, oltre che ovviare a molteplici problematiche legate alla mancanza di servizi essenziali in loco. Vorrei far presente che nei mesi di sperimentazione abbiamo attivato più di 60 tessere sanitarie elettroniche, stampato i Cup agli anziani. Prossimamente con la tessera sanitaria sarà possibile scaricare on-line gli esami clinici. Un servizio, dunque, che offre opportunità concrete a tutti ed in tempo di tagli è davvero salvifico. Con l’impiego di figure del servizio civile, inoltre, si danno risposte, seppur temporanee, all’occupazione giovanile”. Montemignaio è il comune più piccolo della provincia di Arezzo con 600 abitanti in un territorio montano molto vasto. Fortuntamente e a differenza di altre realtà, conta ancora su un tessuto produttivo artigianale: questo è infatti il comune degli alberi di Natale, uno dei più attivi produttori in Toscana. Il prossimo 16 di giugno gli abitanti sono chiamati alle urne per la fusione con il contiguo comune di Castel San Niccolò. Insieme a quest’ultima realtà si raggiungerebbe la soglia dei 3500 abitanti. 

Agipress

Ultima modifica ilDomenica, 26 Maggio 2013 09:38
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici