Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MONDIALI DI CICLISMO – Secondo oro per Ellen Van Dijk

Il podio della gara a cronometro individuale donne "Elite" Il podio della gara a cronometro individuale donne "Elite"

Dopo la vittoria nella crono a squadra l'olandese si è imposta nell'individuale Donne Elite. Seconda la neozelandese Villumsen, terza la statunitense Small

 

AGIPRESS – FIRENZE - Dopo aver conquistato la medaglia d’oro nella Cronometro a Squadre di domenica (con il team Specialized-Lululemon), Ellen Van Dijk si è ripetuta oggi nella Cronometro Individuale Donne Elite, percorrendo i 22 km del tracciato di Firenze in 27’48”18 (alla media di 47,04 km/h) e regalando all’Olanda il primo oro ai Mondiali di Ciclismo Toscana2013. Al secondo posto, a 24”, la neozelandese Linda Villumsen (al quinto podio consecutivo nei Mondiali a crono, mai però sul gradino più alto), al terzo, a 28”, la statunitense Carmen Small.

Partita per ultima con il dorsale numero uno, Ellen Van Dijk ha fatto subito registrare il miglior tempo al primo intermedio (al km 12,6), distanziando di 20” Linda Villumsen e di 24” Carmen Small (quarta la statunitense Evelyn Stevens a 26”). Stessa situazione al secondo rilevamento cronometrico (km 17,42), con l’olandese che ha incrementato il proprio vantaggio nei confronti delle avversarie: 25” sulla Villumsen, 28” sulla Small, 30” sulla Stevens. L’olandese sosì poteva gestire in modo relativamente agevole gli ultimi cinque chilometri del tracciato, quelli con il maggior numero di curve, andando a conquistare la seconda maglia iridata in tre giorni, la prima individuale in un Campionato del Mondo di ciclismo su strada, dopo quello su pista (specialità scratch) del 2008. A premiare le tre atlete sul podio sono stati Brian Cookson, membro del Comitato Uci, e Stefania Saccardi, vicesindaco del Comune di Firenze.

Prima delle italiane è risultata Elisa Longo Borghini, 13a a 1’23”, mentre Rossella Ratto ha chiuso in 17a posizione a 1’55”.

 

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici