Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MOBILE TICKETING - Biglietti dallo smartphone per la sinagoga e il museo ebraico

Alla sinagoga e al museo ebraico di Firenze si sperimenta il mobile ticketing per l'acquisto dei biglietti di ingresso dal proprio cellulare Alla sinagoga e al museo ebraico di Firenze si sperimenta il mobile ticketing per l'acquisto dei biglietti di ingresso dal proprio cellulare

A Firenze si sperimenta questa nuova tecnologia per l'acquisto dal proprio cellulare. Un sistema già attivo per Colosseo, Foro Romano e Palatino

AGIPRESS – FIRENZE - Acquistare i biglietti per visitare la Sinagoga ed il Museo Ebraico di Firenze sarà molto più facile e rapido. A partire dal 2 marzo 2014, Coopculture ha predisposto un servizio di “mobile ticketing” che permetterà l’acquisto dei biglietti direttamente dal proprio smartphone, con pochi e semplici passaggi, anche il giorno stesso della visita o mentre si è in coda. Con la semplice scansione di un QR code i visitatori avranno la possibilità di accedere ad una pagina web dedicata e predisposta per dispositivi mobili; una volta ricevuti sul cellulare la conferma dell’avvenuta transazione ed il biglietto elettronico, sarà quindi possibile recarsi direttamente al varco dedicato senza dover stampare una conferma o farsi consegnare un biglietto cartaceo. Questa soluzione innovativa è già attiva da qualche mese al Colosseo, Foro Romano e Palatino e riscuote grande successo. Questo servizio di mobile ticketing costituisce una sperimentazione che potrà essere estesa anche ad altri contesti e spazi culturali, con l’obiettivo di rendere più veloce e accogliente la fruizione del patrimonio culturale della città di Firenze.

“Introdurre il mobile ticketing alla Sinagoga ed al Museo Ebraico di Firenze è un importante passo avanti per rendere il sito ancor più fruibile e perfettamente rispondente alle esigenze del visitatore odierno – è il commento di  Sara Cividalli, presidente della Comunità Ebraica di Firenze -. Con pochi click e da qualsiasi parte del mondo sarà possibile informarsi, pianificare il proprio viaggio e premunirsi del titolo d’accesso e visita alla Sinagoga in modo da pregustarne la bellezza prima di goderne lo spettacolo dal vivo. Un progetto che ci allinea alle più grandi realtà museali nazionali e internazionali e che sarà presto strumento per la promozione di un circuito di beni culturali ebraici italiani”.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici