Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Le Misericordie d’Italia a REAS salone dell’Emergenza dal 6 all’8 ottobre al Centro Fiera Montichiari

Le Misericordie d’Italia a REAS salone dell’Emergenza dal 6 all’8 ottobre al Centro Fiera Montichiari Le Misericordie d’Italia a REAS salone dell’Emergenza dal 6 all’8 ottobre al Centro Fiera Montichiari

Quest’anno presente per tutti i 3 giorni l’elicottero per elisoccorso

AGIPRESS - FIRENZE - Otto secoli di storia, volontariato e carità. Per il secondo anno consecutivo al REAS salone dell’emergenza che si svolgerà alla Fiera di Montichiari dal 6 all’ 8 ottobre ci sarà la Confederazione Nazionale delle Misericordie d’Italia con un proprio padiglione di 1000 metri. Il movimento delle Misericordie nasce a Firenze nel 1244 e in ben 8 secoli dalla città toscana si è esteso in tutta Italia. Attualmente sono 700 le Misericordie tra arciconfraternite, confraternite e fraternite alle quali aderiscono 670.000 iscritti e 100.000 volontari attivamente impegnati in opere di carità, supportati da ben 2500 automezzi. Al REAS il movimento delle Misericordie porterà in mostra alcune delle sue principali attività. Nell’ambito della gestione delle emergenze sarà presente per tutti i tre giorni di manifestazione l’elicottero adibito ad elisoccorso, potranno sperimentare il “volo” solo alcuni dei partecipanti al corso introduttivo per l’elisoccorso estratti a sorte. Tutti i partecipanti a REAS potranno seguire i corsi proposti dalla Confederazione Nazionale delle Misericordie ed anche partecipare alle sessioni di simulazione. I corsi realizzati da Confederazione in collaborazione con I-Help e Simnova (Università del Piemonte Orientale) sono: BOLS-Basic Obstetric Life Support, CPR – Challenge, Interpretazione di base dell’ECG, Corso Capoequipaggio 118, Incontri informativi unità Cinofile con spazi dimostrativi, SIM Cup Rescue-gara di simulazione, Corso Helicopter Emergency Medical, simulatore virtuale maxi emergenze, Make up nella Simulazione Avanzata, Simulazione ad alta fedeltà, Teoria Elisoccorso e medicina aeronautica.

Agipress

Ultima modifica ilGiovedì, 28 Settembre 2017 17:40
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici