Menu
NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

La Gran Loggia d’Italia dona un'ambulanza alla Croce Rossa Italiana

La Gran Loggia d’Italia dona un'ambulanza alla Croce Rossa Italiana

AGIPRESS - ROMA - La Gran Loggia d’Italia degli A.L.A.M., obbedienza massonica di Piazza del Gesù Palazzo Vitelleschi di Roma dona alla Croce Rossa Italiana, Comitato di Bologna, un’ambulanza di secondo livello a disposizione degli utenti del territorio regionale. La cerimonia di consegna si svolgerà domani, venerdì 29 giugno a Bologna presso il  Savoia Hotel Regency, via del Pilastro 2 alle ore 18.00. Intervengono Antonio Binni, Gran Maestro della Gran Loggia d’Italia degli A.L.A.M, Marco Migliorini Presidente della Croce Rossa di Bologna, Vittore Morigi, Delegato magistrale della regione Emilia Romagna. “Tra le finalità essenziali della nostra Obbedienza – sottolinea il  Gran Maestro Antonio Binni, rientra tradizionalmente il dovere della solidarietà, dovere che viene sempre assolto con discrezione. In questa circostanza abbiamo fatto un’eccezione consapevoli dell’importanza di questo gesto di solidarietà e a testimonianza dell’impegno e della sensibilità che la Gran Loggia d’Italia ha nei confronti della società civile, nella quale opera per favorire una convivenza sempre più solidale, sempre più umana, sempre più giusta”. 

Agipress

Ultima modifica ilGiovedì, 28 Giugno 2018 23:07
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici