Logo
Stampa questa pagina

Il futuro dei servizi socio-sanitari nel territorio di Rufina e Valdisieve

Il futuro dei servizi socio-sanitari nel territorio di Rufina e Valdisieve Il futuro dei servizi socio-sanitari nel territorio di Rufina e Valdisieve

L'appuntamento lunedì 22 gennaio 2018 ore 21.00 presso la Casa del Popolo.

 

AGIPRESS - FIRENZE - Pendolari per salute, questo il tema che l’associazione politico-culturale RufinacheVerrà affronterà nell’iniziativa del prossimo 22 Gennaio, con la necessità di approfondire una tematica sempre più urgente ed importante per il Paese di Rufina, le sue Frazioni e la Valdisieve tutta. “A Rufina c’è un deficit di servizi sanitari e la Valdisieve ha diritto di avere un suo presidio sanitario pubblico, sicuro e ben collegato ai servizi pubblici, che sia raggiungibile in autonomia dai cittadini" - afferma il Presidente di RufinacheVerrà Daniele Venturi che poi aggiunge "Ci sono dei vecchi accordi in forza dei quali sarebbe dovuto nascere qua un luogo sanitario ma ad oggi, purtroppo, non si è concretizzato alcunché. Per questa situazione di stallo, tutti i giorni, troppe persone devono spostarsi anche per dei semplici esami o delle cure. Questo disagio è attutito dal grande ruolo che svolge il volontariato, ma è necessario - conclude - che questa situazione giunga velocemente al termine e che anche il nostro territorio venga valorizzato”. La serata prevede gli interventi del Dott. Vittorio Boscherini, Direttore Dipartimento Medicina generale USL Toscana Centro e di esponenti delle rappresentanze sindacali, Paola Galgani, Segretaria Generale CGIL Firenze e Marco Bucci, Segretario Regionale FP Cisl. A chiudere l'evento una Consigliera Regionale  membro della Commissione Sanità. 

Agipress

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Davide Lacangellera

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze