Menu
Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Giorno della Memoria, le immagini della grande installazione a Ponte Buggianese

Giorno della Memoria, le immagini della grande installazione a Ponte Buggianese Giorno della Memoria, le immagini della grande installazione a Ponte Buggianese

Un lavoro svolto in sinergia fra insegnanti, alunni e genitori.

AGIPRESS - PISTOIA - Sotto, la galleria immagini della grande installazione esposta alla Scuola Secondaria di Primo grado "Padre Filippo Cecchi" di Ponte Buggianese in ricordo delle vittime dell'Olocausto. Un lavoro svolto in sinergia fra insegnanti, alunni e genitori. Ideatore e coordinatore dell'iniziativa il Prof. di arte Giordano Vanacore. "Futuro, memoria, amore, partecipazione, coraggio, sostegno reciproco –  ha spiegato  - sono i valori che anche quest'anno ci hanno spinto a impegnarci insieme ai nostri ragazzi e ai loro genitori nella realizzazione di una grande istallazione scenografica. L’impatto del lavoro è notevole e rimarrà esposto per giorni sulla facciata che più ci rappresenta, per farci riflettere, pensare e per dimostrare che insieme si può fare tanto, si possono realizzare cose grandiose. Uno stimolo alla riflessione su un tema sempre attuale su cui riteniamo sia sempre più importante mantenere alta l’attenzione non solo dei ragazzi, ma di tutta la popolazione”.

Agipress

Ultima modifica ilDomenica, 26 Gennaio 2020 14:40
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici