Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Galleria immagini Palio 2 luglio di Siena con la vittoria della Giraffa

Galleria immagini Palio 2 luglio di Siena con la vittoria della Giraffa - foto Tiziano Pucci Galleria immagini Palio 2 luglio di Siena con la vittoria della Giraffa - foto Tiziano Pucci

Un bellissimo duello fino agli ultimi metri.

AGIPRESS - SIENA - Piazza del Campo in occasione del Palio regala emozioni sempre uniche. E questa volta a gioire è Contrada della Giraffa che, al termine di un Palio dall’esito incerto, è esplosa di gioia, tingendo la Piazza di rosso e bianco. Un trionfo frutto dell’abilità del fantino Giovanni Atzeni detto Tittia, al suo sesto trionfo, e delle capacità del cavallo Tale e Quale, castrone baio di 7 anni vittorioso per la prima volta al secondo Palio, autentico protagonista di una galoppata che l’ha incoronato re della Piazza. Le Contrade, agli ordini del mossiere Bartolo Ambrosione, si sono così disposte all’interno dei due canapi: Aquila, Chiocciola, Pantera, Torre, Onda, Giraffa, Selva, Bruco, Drago e Civetta di rincorsa. A prendere la prima posizione è stata la Chiocciola dopo un testa a testa con la Giraffa immediatamente dopo l’abbassamento del canape. Un duello durato fino alla fine quando lasciando senza fiato i tantissimi spettatori e contradaioli in uno spettacolo avvincente come non mai.E per per la Giraffa si tratta del 36esimo Palio vinto.  Merito di un fantino e di un cavallo che hanno lottato fino alla fine. Vai alla GALLERIA IMMAGINI, scatti di Tiziano Pucci.

Agipress

Ultima modifica ilGiovedì, 04 Luglio 2019 19:27
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici