Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

EXPO MILANO 2015 – Salvadori: “Toscana universale riconosciuta per il suo valore, continueremo ad affacciarci al mondo”

EXPO MILANO 2015 – Salvadori: “Toscana universale riconosciuta per il suo valore, continueremo ad affacciarci al mondo” EXPO MILANO 2015 – Salvadori: “Toscana universale riconosciuta per il suo valore, continueremo ad affacciarci al mondo”

Per l'assessore Expo è stimolo a fare, a credere, poi esorta il Presidente del Consiglio ad avere fiducia e andare avanti con forza - IMMAGINI E VIDEO

 

AGIPRESS - MILANO - “Continuiamo ad affacciarci al mondo, abbiamo avuto ritorni importanti e conferme a quell'idea di Toscana conosciuta nel mondo per i nostri prodotti, il paesaggio, l'ambiente e riconosciuta per il senso civico che ci appartiene”. Così Gianni Salvadori assessore regionale all'agricoltura della Regione Toscana e delegato Expo, intervistato da Agipress davanti il simbolo dell'Esposizione Universale l'Albero della Vita (VEDI SOTTO IL VIDEO). “Se continueremo coerentemente con queste scelte che ci hanno guidato da sempre – ha aggiunto - supereremo tutte le difficoltà”. E alla domanda sul significato di Expo in un momento storico di crisi economica come quello attuale risponde: “Più che una risposta immediata, Expo è uno stimolo a fare, a reagire, a provarci a guardare al futuro e noi stiamo facendo proprio questo. Mi sembra che i risultati siano interessanti per tutto il Paese, la presenza di migliaia e migliaia di persone ogni giorno lo testimoniano. Dunque - chiude Salvadori - grande fiducia, avanti, forza al Presidente del Consiglio e non solo”.

CON OLTRE 30 MILA VISITATORI lo stand della Toscana chiude con successo la presenza all'Esposizione Universale di Milano. Cifre che fanno della Toscana la protagonista dell'Expo per l'Italia. Lo stand regionale della Toscana presente sul Cardo, la strada su cui si affaccia il Padiglione Italia, vicino al celebre Albero della Vita ha visto numerose iniziative che hanno attratto visitatori da ogni parte del monto. Come ad esempio l'evento di chiusura con la presenza degli sbandieratori e i figuranti del calcio storico fiorentino con il vessillo gigliato e la scritta Fiorenza, e ancora l'iniziativa “I colori per la pace", l'idea lanciata dall'associazione omonima e dal Parco della pace di Sant'Anna di Stazzema che ha raccolto da tutto il mondo oltre 3 mila disegni di bambini per la pace. Insomma un entusiasmo che è emerso anche dai commenti lasciati sul libro firma dagli studenti delle scolaresche in visita e dal pubblico straniero. Apprezzatissimo il concept, che ha permesso di divertirsi e di scoprire gli aspetti meno noti della Toscana. "Un bellissimo progetto, coinvolgente" scrive una visitatrice italiana, mentre una ragazza statunitense commenta: "It was perfect. I love it". Un elenco lunghissimo di complimenti provenienti da tutto il Mondo: "Very Good!" scrive Sang-hee dalla Korea, a cui si associa anche una coppia giapponese - "Cool!" -  E poi: francesi, inglesi, brasiliani, cinesi, canadesi, australiani. Tutti conquistati dalle immagini e dagli oggetti presenti nello stand; dai tavoli dell'esperienza, dai profumi (tantissime le lodi per quello creato appositamente da Lorenzo Villoresi) e dalla possibilità, grazie alla parete interattiva dello stand, di portarsi a casa un po' di suggestioni toscane: video, suoni, percorsi. VAI SOTTO ALLA GALLERIA IMMAGINI.

CONTINUA IL FUORI EXPO - Un successo che nasce da un grande lavoro corale che ha visto tutta la Toscana impegnarsi per cogliere le opportunità offerte da questo evento. La presenza toscana ad Expo finisce dunque oggi 28 maggio, resta invece aperto per tutto il periodo dell'esposizione lo spazio della Regione nel fuori Expo, ai Chiostri dell'Umanitaria, in via Daverio 7, nel centro di Milano, dove si alterneranno eventi, iniziative, stand, degustazioni di tutti i territori della Toscana. Altri momenti di visibilità: il 14 giugno sarà presentato il progetto Piccoli Grandi Musei realizzato dalla Regione assieme all'Ente Cassa di Risparmio con lo scopo di valorizzare i beni culturali del territorio. Mentre a settembre si terrà un laboratorio didattico gestito dall'Ospedale pediatrico Meyer di Firenze, ci sarà un incontro sulle Architetture del Vino dedicato alle cantine d'autore e sarà esposto un carro realizzato dalla Fondazione Carnevale di Viareggio su progetto originale di Leonardo da Vinci.

Agipress

Ultima modifica ilGiovedì, 28 Maggio 2015 17:08

Video

INTERVISTA A GIANNI SALVADORI - EXPO MILANO 2015 - AGIPRESS
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici