Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

EVENTI - Il rumore e la qualità della vita nelle città: un convegno a Firenze

Rumore in città: tra pochi anni saranno 120 milioni i cittadini che potranno avere problemi alla salute Rumore in città: tra pochi anni saranno 120 milioni i cittadini che potranno avere problemi alla salute

 A confronto grandi esperti italiani e europei come l’architetto inglese Ab Rogers e Piotr Gaudibert del Comune di Parigi

   

AGIPRESS – Sono 90 milioni i cittadini europei esposti a livelli di rumore superiore ai limiti dei 50 decibel, ossia il limite al di sopra del quale, si può incorrere in gravi problemi alla salute. Questo uno dei temi scottanti della giornata di studi che si svolgerà  lunedì 6 maggio dalle ore 9 a Firenze presso il Palagio di Parte Guelfa, piazza di Parte Guelfa 1, con il titolo “Rumore e qualità della vita” organizzata dall’Associazione Italiana di Acustica con il Patrocinio del Comune di Firenze, l’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Firenze, l’Associazione Periti Esperti della Toscana (APE) e la FNA Federamministratori Toscana.

Si tratta di un appuntamento importante che rappresenta una nuova tappa di confronto scientifico e tecnico sul problema dell’inquinamento acustico nelle nostre città e i rischi per la salute. Alla luce dell’evoluzione normativa sull’inquinamento acustico, e delle esperienze portate avanti in questo campo, in particolare nella gestione dei contenziosi legati al disturbo da rumore, esperti italiani e internazionali si confronteranno per fare il punto sul tema e proporre soluzioni. 

I lavori sono divisi in due sessioni. La prima riguarda i disturbi e la gestione del rumore nelle aree urbane. Tra i relatori Arnaldo Melloni della Direzione Ambiente del Comune di Firenze che parlerà dei progetti del Comune di Firenze in questo campo; Sergio Luzzi, ingegnere acustico, che illustrerà alcune esperienze di riduzione del rumore nelle “Smart Cities” attraverso interventi di pianificazione intelligente comprendenti l'uso di architetture sonore; Liborio Parrino, docente dell’Università di Pavia, che avrà come tema del suo intervento un altro aspetto importante come quello dell’interferenza del rumore nel sonno, Lorenzo Lombardi responsabile per l’acustica del Ministero dell’Ambiente. La seconda sessione affronterà il rumore e la qualità degli ambienti chiusi come le case, i luoghi di lavoro e di aggregazione. Tra gli invitati una vera star come l’architetto e designer inglese Ab Rogers autore di importanti e innovativi progetti che hanno al centro l’acustica, e un altro grande esperto, Piotr Gaudibert, responsabile del Comune di Parigi per le campagne di sensibilizzazione su questo tema  e impegnato in un progetto europeo finalizzato alla riduzione del rumore nelle città. Poi Giorgio Campolongo fondatore di “Missione rumore”, associazione italiana per la difesa dal rumore e docente nella Facoltà di Architettura al Politecnico di Milano. Infine Franco Pagani presidente dell’APE, l’Associazione Periti Esperti della Toscana che con i suoi associati è impegnata nel settore giudiziario dove i contenziosi e le cause per il rumore; dai condomini fino a quelli legati alle grandi opere come ferrovie e autostrade, sono sempre più numerosi. 

Agipress

Ultima modifica ilDomenica, 05 Maggio 2013 14:43
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici