Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

EUROPA LEAGUE, due italiane ai quarti. La Fiorentina abbatte la Roma

EUROPA LEAGUE, due italiane avanti. La Fiorentina abbatte la Roma - Foto di Tiziano Pucci EUROPA LEAGUE, due italiane avanti. La Fiorentina abbatte la Roma - Foto di Tiziano Pucci

Firenze festeggia, passa anche il Napoli. Fuori Roma, Inter e Torino

AGIPRESS - FIRENZE - Due italiane su cinque passano ai quarti di finale di Europa League, Napoli e Fiorentina. Eliminate Roma, Torino e Inter. Il Napoli passa sul campo della Dinamo Mosca e centra la qualificazione ai quarti di finale di Europa League, un traguardo atteso da 26 anni. Forti del 3-1 del San Paolo, basta un pareggio 0-0 alla Khimki Arena. Cuore Torino, che esce dall’Europa League agli ottavi, per i granata è 1-0 sullo Zenit, non è sufficiente per rimediare allo 0-2 dell’andata a San Pietroburgo. Crollo Inter senza personalità e carattere, cede ai tedeschi del Wolfsburg e saluta l'Europa. Non c'è la rimonta attesa da Mancini e il Wolfsburg vince 2-1 a San Siro. Se per l'Inter è crollo, per la Roma è sprofondo. Il derby italiano contro la Fiorentina, dopo l'1-1 dell'andata, finisce 0-3 per i viola che abbattono letteralmente i giallorossi in un olimpico che alla fine fischia e contesta i ragazzi di Garcia. Montella esulta, il popolo viola esulta, e tutta Firenze festeggia il momento d'oro della squadra. GUARDA GALLERIA IMMAGINI SOTTO - foto Tiziano Pucci.

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 20 Marzo 2015 09:39
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici