Logo
Stampa questa pagina

Decreto sicurezza, solidarietà di MCL ai Vescovi toscani

Decreto sicurezza, solidarietà di MCL ai Vescovi toscani Decreto sicurezza, solidarietà di MCL ai Vescovi toscani

"Se qualcuno spera in una Chiesa neutrale o silenziosa sui temi che sono propri della sua missione e della sua presenza fra la gente, si sbaglia di grosso".

AGIPRESS - FIRENZE - E' ancora accesa la polemica che ha coinvolto molti esponenti del mondo cattolico che hanno preso posizione contro il Decreto Sicurezza Bis. Vicinanza e solidarietà è stata espressa ai Vescovi toscani dalla Presidenza Regionale toscana del Movimento Cristiano Lavoratori. "Siamo  solidali con i Vescovi toscani  - spiega una nota di MCL Toscana - oggetto di attacchi pesanti e, in qualche caso, surreali come l'invito al Vescovo di Lucca a candidarsi alle elezioni. Contestare duramente quei Vescovi per i loro criteri di valutazione del decreto sicurezza che si richiamano ai valori del Vangelo e non certo a logiche e schieramenti politici  - aggiunge - non si giustifica nemmeno con il momento pre-elettorale". La nota poi chiude con un monito: "Se qualcuno spera in una Chiesa neutrale o silenziosa sui temi che sono propri della sua missione e della sua presenza fra la gente, si sbaglia di grosso".

Agipress

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Davide Lacangellera

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze