Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Decreto sicurezza, solidarietà di MCL ai Vescovi toscani

Decreto sicurezza, solidarietà di MCL ai Vescovi toscani Decreto sicurezza, solidarietà di MCL ai Vescovi toscani

"Se qualcuno spera in una Chiesa neutrale o silenziosa sui temi che sono propri della sua missione e della sua presenza fra la gente, si sbaglia di grosso".

AGIPRESS - FIRENZE - E' ancora accesa la polemica che ha coinvolto molti esponenti del mondo cattolico che hanno preso posizione contro il Decreto Sicurezza Bis. Vicinanza e solidarietà è stata espressa ai Vescovi toscani dalla Presidenza Regionale toscana del Movimento Cristiano Lavoratori. "Siamo  solidali con i Vescovi toscani  - spiega una nota di MCL Toscana - oggetto di attacchi pesanti e, in qualche caso, surreali come l'invito al Vescovo di Lucca a candidarsi alle elezioni. Contestare duramente quei Vescovi per i loro criteri di valutazione del decreto sicurezza che si richiamano ai valori del Vangelo e non certo a logiche e schieramenti politici  - aggiunge - non si giustifica nemmeno con il momento pre-elettorale". La nota poi chiude con un monito: "Se qualcuno spera in una Chiesa neutrale o silenziosa sui temi che sono propri della sua missione e della sua presenza fra la gente, si sbaglia di grosso".

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici