Menu
Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

Ritorno al lavoro, il decalogo per aziende e lavoratori per ridurre il rischio contagio

Ritorno al lavoro, il dec…

Roberto Burioni: “Il...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

"Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana", onorificenza a Paolo Salvadeo DG di El.En.

"Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana", onorificenza a Paolo Salvadeo DG di El.En. "Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana", onorificenza a Paolo Salvadeo DG di El.En.

La multinazionale con sede a Calenzano ha spesso messo a disposizione, in forma gratuita, o sotto forma di donazione, apparecchiature per chirurgia, o per il restauro di capolavori di inestimabile valore.

(AGIPRESS) - FIRENZE - “Sono estremamente onorato, credo nei valori dello Stato, nei principi su cui si fonda la Repubblica, nella solidarietà, nell'impegno sociale, e in ogni paradigma di sviluppo ispirato alla sostenibilità e all’innovazione. Sono felice di essere stato nominato come esempio di valore civile, per meriti acquisiti verso la Nazione”. Questo il commento dell’Ing. Paolo Salvadeo Direttore Generale di El.En., dopo aver ricevuto l'Onorificenza a Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana in una cerimonia tenutasi in forma strettamente privata, causa pandemia Covid, a Palazzo Medici Riccardi presso la Prefettura di Firenze. Paolo Salvadeo è direttore della multinazionale con sede a Calenzano specializzata nella progettazione e fabbricazione di sofisticatissimi laser per l'industria, la medicina, ed il restauro di opere d'arte. Una realtà che mette sovente a disposizione, in forma gratuita, o dona, apparecchiature per chirurgia, o per il restauro di capolavori di inestimabile valore. Tra i restauri più importanti, realizzati più di recente con laser in comodato gratuito, la Cappella del Cardinale del Portogallo nella Basilica di San Miniato, con all'interno le stupende terrecotte invetriate di Luca della Robbia, ed i gruppi marmorei di Michelangelo Buonarroti alle Cappelle Medicee. Oltre ad operare per la scienza l'ingegner Salvadeo da anni è impegnato a migliorare l’assistenza sanitaria per le persone fragili e svantaggiate in tutto il mondo, mettendo a disposizione gratuitamente strumentazioni di avanguardia a strutture indigenti, nonché ad offrire sofisticate tecnologie per il restauro di opere d’arte di inestimabile valore da tramandare alle future generazioni. Oltre a Salvadeo è stato nominato Cavaliere anche l’ispettore dei vigili del fuoco Roberto Casini, mentre il viceprefetto di Firenze Bruna Becherucci ha invece ricevuto il titolo di ufficiale della Repubblica. Sono le tre onorificenze dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana consegnate dal prefetto Laura Lega, ultimo omaggio alla città prima di lasciare Firenze. “Un Onore per me – aggiunge Salvadeo - per il fatto che il conferimento viene dal Presidente della Repubblica, ma anche perchè questa cerimonia è stato l'ultimo atto del mandato del Prefetto di Firenze, prima della sua imminente partenza per Roma, dove la dottoressa Lega diventa il numero uno nazionale dei Vigili del Fuoco, assumendo, al Ministero dell'Interno, il Comando del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile”. AGIPRESS

 

Ultima modifica ilVenerdì, 04 Dicembre 2020 16:09
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici