Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

CARCERI (3) - RADICALI: "Iniziativa Rossi-Cancellieri, solo il primo passo"

Una manifestazione dei Radicali in favore dell'amnistia davanti alla sede della Regione, in piazza Duomo, a Firenze Una manifestazione dei Radicali in favore dell'amnistia davanti alla sede della Regione, in piazza Duomo, a Firenze

Lensi e Buzzegoli: "Bene l'intesa fra il Ministro e il Governatore ma per risolvere il problema del sovraffollamento ci vuole l'amnistia"

AGIPRESS – FIRENZE – Una decisione positiva ma non sufficiente. E' questo, in sintesi, il giudizio dei Radicali fiorentini sul protocollo siglato dal Governatore Enrico Rossi e dal Ministro della Giustizia, Anna Maria Cancellieri, sul problema delle carceri in Toscana: "E' meritevole l'iniziativa promossa dal presidente Enrico Rossi e sostenuta dal ministro Cancellieri – sottolineano il consigliere provinciale radicale Massimo Lensi ed il segretario dell'associazione 'Andrea Tamburi', Maurizio Buzzegoli - ma ancora non basta a risolvere la drammaticità del sistema penitenziario toscano che, ad oggi, vede presenti negli istituti circa 1000 detenuti in più rispetto alla capienza regolamentare". C'è poi un punto su cui i due esponenti Radicali dissentono dalle scelte annunciate di recente dal presidente Rossi su Pianosa: "Abbiamo già espresso la nostra contrarietà a questa decisione: riaprire Pianosa è una scelta controproducente". Infine, Lensi e Buzzegoli, ribadiscono la proposta di amnistia: "Il prossimo Natale marceremo a Roma per l'amnistia e l'indulto: unici due provvedimenti capaci di farci rientrare nella legalità costituzionale e internazionale".

Agipress

 

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici