Menu
Giornata Mondiale del Cuore, terapie innovative e responsabilità professionale. L'incontro a Roma

Giornata Mondiale del Cuo…

Promosso dalla Feder...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Pistoia Capitale Italiana della Cultura 2017

Pistoia Capitale Italiana…

Presentate a Firenze...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

SCIENZA - Fisici di Firenze e Orlèans dimostrano come gli anticorpi reagiscono a corpo estraneo. Come un "portiere"

SCIENZA - Fisici di Firen…

Esattamente come un ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Bat Italia sostiene progetto Re-Evolution del Museo Maxxi e sposa l'arte

Bat Italia sostiene progetto Re-Evolution del Museo Maxxi e sposa l'arte Bat Italia sostiene progetto Re-Evolution del Museo Maxxi e sposa l'arte

"Adottata" l'opera dell'artista Pier Paolo Calzolari, “Senza Titolo, 1970”, realizzata con foglie di tabacco

AGIPRESS - ROMA - British American Tobacco Italia (BAT) “sposa” l’arte e sostiene il Museo MAXXI di Roma nel progetto “Re-evolution”. Lo fa supportando le attività del Museo e “adottando” l'opera dell'artista Pier Paolo Calzolari, “Senza Titolo, 1970”, realizzata con foglie di tabacco. BAT intende così rimarcare, attraverso la forma più nobile, l’impegno che la lega all’Italia e alla nostra produzione tabacchicola, da sempre eccellenza del settore agricolo del Paese. “Appena si è aperta questa opportunità di collaborazione con il MAXXI, abbiamo deciso con entusiasmo di aderire. Questo Museo è un autentico tempio della cultura contemporanea. La nostra vocazione è sostenere le eccellenze del Paese, puntando su creatività e innovazione. Poter sostenere un’opera che mette al centro la foglia di tabacco ci è parso anche un bel modo per rafforzare, anche simbolicamente, il legame che c’è con la storia del Paese e con la sua produzione agricola di qualità”, ha spiegato Andrea Conzonato, Amministratore delegato di BAT Italia. L’opera sostenuta da BAT Italia, “Senza titolo, 1970”, è una rilettura del concetto stesso di quadro, che avviene usando il supporto tradizionale sul quale però l’artista – Pier Paolo Calzolari –  accosta, una all’altra, le foglie di tabacco, creando così una vera e propria ‘impaginazione’. La caducità e la deperibilità del materiale, sottoposto alle leggi della natura, vengono sottolineate dalla presenza di un metronomo sormontato da una piccola piuma bianca: il tempo scorre e scandisce la vita, con ritmo lento ma inesorabile. 

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici