Menu
SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ASSEMBLEA ANCI 2 – Del Rio: “I Comuni segnaleranno le norme da cancellare”

Il ministro Graziano Del Rio è intervenuto oggi all'assemblea nazionale dei Piccoli comuni dell'Anci, alla Fortezza da Basso, a Firenze. Qui mentre parla con i giornalisti Il ministro Graziano Del Rio è intervenuto oggi all'assemblea nazionale dei Piccoli comuni dell'Anci, alla Fortezza da Basso, a Firenze. Qui mentre parla con i giornalisti

Il ministro annuncia una “chiamata” ai municipi, a novembre. “Via gli obblighi inutili”. Sull'Imu “stiamo cercando le coperture”

AGIPRESS – FIRENZE - Una chiamata ai Comuni, a novembre, per segnalare “le norme che rendono difficile la vita amministrativa dei Comuni ed eliminarle per decreto”. E’ con questo annuncio che il ministro per gli Affari regionali, Graziano Delrio, ha iniziato oggi il suo intervento alla Conferenza nazionale dei Piccoli Comuni dell'Anci, alla Fortezza da Basso a Firenze. ''Vogliamo provare a togliere norme e obblighi inutili - ha spiegato poco dopo ai giornalisti - che non vengono mai fruiti da cittadini e imprese ma si sono accumulati nel corso degli anni''. Il ministro ha poi spiegato che il governo continuerà a chiedere Comuni di segnalare tutti gli impedimenti burocratici che rallentano i processi decisionali. ''La Germania – ha concluso Delrio sul punto - ha eliminato 11 mila obblighi informativi in quattro anni ottenendo risparmi enormi''.

Per quanto riguarda la seconda rata dell'Imu, Delrio ha ribadito che ''si stanno cercando le coperture, stiamo lavorando molto seriamente per trovarle”. Per la legge di stabilità i parlamentari hanno ''ampi margini di manovra e di miglioramento, com'è giusto che sia, ma tutti devono sapere che ci sono dei paletti non valicabili. Credo che i parlamentari sappiano - ha concluso il ministro - che la manovra non parla solo al Paese, ma anche all'esterno. Insomma i saldi complessivi non possono essere variati, perché ci consentono di attivare nuovi investimenti, com'è accaduto anche in questa legge di stabilità''.

Agipress 

 

Ultima modifica ilMercoledì, 23 Ottobre 2013 17:54
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici