Logo
Stampa questa pagina

AMBIENTE - Lupi a San Casciano. Agricoltori, cacciatori e cittadini informati dagli esperti

Lupo appenninico Lupo appenninico

 Illustrate misure e opportunità economiche per prevenire e contrastare gli attacchi del lupo agli allevamenti 

   

AGIPRESS -  Con un video, realizzato dal fotografo naturalista Tommaso Nuti, i cittadini di San Casciano sono stati informati in modo corretto sul passaggio del lupo nella zona. Dal documento è emersa una coppia di lupi puri appenninici in atteggiamento di caccia nell’area di Santa Cristina di Salivolpe. 

Ad illustrare la questione, esponendo i possibili conflitti con gli allevamenti zootecnici, l’assenza di pericolo per l’uomo e le strategie di convivenza, è stato il tecnico faunistico Duccio Berzi.

 Nel corso della serata sono stati illustrati gli strumenti e le opportunità atti a prevenire e contrastare le predazioni dei lupi nei confronti degli allevamenti zootecnici. “Tante sono le misure – ha aggiunto Berzi - che gli agricoltori possono adottare per respingere l’attacco dei lupi come le recinzioni elettrificate, i dissuasori acustici e i cani da guardiania; esistono inoltre opportunità economiche messe a disposizione da Regione e Provincia per ottenere contributi attraverso la partecipazione a bandi pubblici”. Oltre al sindaco Pescini, alla serata hanno preso parte l’assessore provinciale all’Agricoltura Pietro Roselli, l’assessore alla Polizia municipale del Comune di San Casciano Renzo Masi e alcuni rappresentanti del Corpo Forestale provinciale e della Polizia provinciale.

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 19 Aprile 2013 14:56

Ultimi da Rossana Farini

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze