Menu
Lotta ai tumori, al via il progetto Umberto

Lotta ai tumori, al via i…

Una Piattaforma cong...

Italia in balìa della crisi climatica, allarme piogge abbondanti al sud e fiume Po ridotto a torrente

Italia in balìa della cri…

Il Meridione ha baci...

6 dipendenti su 10 della PA a rischio burnout

6 dipendenti su 10 della …

Una ricerca rivela c...

Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Alfabeti della gentilezza, la parola Pace appare ventimila volte

La parola Pace appare 20mila volte negli alfabeti della gentilezza  La parola Pace appare 20mila volte negli alfabeti della gentilezza

Si concludono i Giochi della Gentilezza che hanno interessato tutta Italia.

AGIPRESS - "La gentilezza è essere coraggiosi". È la frase principale scelta dai 20mila bambini che hanno partecipato alla settima edizione nazionale dei Giochi nazionali della Gentilezza. 20mila volte la parola pace e a caratteri cubitali e colorati: pace è infatti la parola presente in tutti gli alfabeti della gentilezza, compilati dai bambini per i grandi. Sono state coinvolte oltre 700 scuole, biblioteche, Comuni e società sportive. L'alfabeto della Gentilezza, nato dall'idea della giornalista fiorentina Gaia Simonetti, nell'ambito del progetto Costruiamo Gentilezza, ha raggiunto tutte le regioni italiane ed è arrivato nel mondo fino al Giappone. "Tra le migliaia di parole gentili arrivate dai bambini con i Giochi nazionali della Gentilezza-  spiega Luca Nardi, ideatore dell'iniziativa e coordinatore di Costruiamo Gentilezza - le più utilizzate, in ordine alfabetico, sono state coraggio, pace e tenerezza. Tre parole che fanno riflettere e che danno l'immagine del mondo come lo vogliono i bambini". Oggi 2 ottobre, in occasione della festa dei nonni, a chiusura dei Giochi della Gentilezza verrà consegnata a Firenze, dove è stato dato il via ai Giochi della Gentilezza, la maglia di ambasciatore di Gentilezza a Luciano Artusi, considerato dai bambini "un nonno gentile". AGIPRESS

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici