Menu
Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Accordo commerciale e di cooperazione UE-Regno Unito, per David Sassoli basi per nuova relazione

Accordo commerciale e di cooperazione UE-Regno Unito, per David Sassoli basi per nuova relazione Accordo commerciale e di cooperazione UE-Regno Unito, per David Sassoli basi per nuova relazione

(AGIPRESS) - "Oggi il Parlamento europeo voterà l'accordo di più ampia portata che l'UE abbia mai raggiunto con un paese terzo. Può costituire la base su cui costruire una nuova relazione lungimirante tra UE e Regno Unito. Nonostante la decisione del Regno Unito di lasciare la nostra Unione, condividiamo ancora legami profondi e di lunga data, valori, storia e vicinanza geografica. È nell'interesse di tutti noi far funzionare questa nuova relazione". Così David Sassoli Presidente del Parlamento europeo in vista del voto sull'accordo commerciale e di cooperazione UE-Regno Unito. "Il Parlamento europeo - aggiunge - è stato fortemente coinvolto durante tutti i negoziati. Il gruppo di coordinamento del Parlamento ha lavorato a stretto contatto con il capo negoziatore della Commissione europea Michel Barnier per assicurare che le nostre priorità fossero incluse e che le nostre linee rosse fossero rispettate. L'accordo finale riflette ciò, con forti protezioni per gli elevati standard sociali e ambientali dell'UE, e l'accesso senza tariffe e quote per le aziende dell'UE. Per sua stessa natura, la Brexit significa maggiori disagi e disfunzioni per i cittadini e le imprese. Non si possono avere i vantaggi dell'appartenenza all'UE standone al di fuori. Tuttavia, questo accordo fa molto per mitigare le sue conseguenze peggiori". "Negli ultimi quattro mesi - aggiunge Sassoli - le commissioni parlamentari competenti hanno esaminato l'accordo in dettaglio, per fornire un adeguato controllo democratico e la supervisione parlamentare. Se sarà approvato, monitoreremo da vicino l'attuazione sia di questo nuovo trattato che dell'accordo di recesso. Non accetteremo alcun passo indietro da parte del governo britannico sugli impegni presi". "Sosteniamo anche la creazione di un'Assemblea parlamentare di partenariato per i membri del Parlamento europeo e di quello del Regno Unito. I Parlamenti possono spesso portare una prospettiva diversa da quella dei Governi e sono convinto che questa Assemblea possa aiutare a favorire buone relazioni e promuovere i nostri interessi comuni" - conclude Sassoli. AGIPRESS

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici