Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

VIVAISMO – Un premio francese per le piante pistoiesi

L'opera floreale premiata alla manifestazione di nantes in Francia L'opera floreale premiata alla manifestazione di nantes in Francia

Il riconoscimento alla miglior opera collettiva straniera, ispirata a Venezia, ricevuto al Floralies di Nantes dalla Romiti Vivai

AGIPRESS – PISTOIA - Il premio d'onore alla migliore opera collettiva straniera ed anche quello della migliore rappresentazione del tema della "Città della danza", una delle 7 arti rappresentate al "Floralies" di Nantes. Ad aggiudicarselo la "Romiti Vivai" di Pietro e figli, una delle più importanti aziende produttrici di piante ornamentali di Pistoia. al Floralies, uno degli eventi floreali più prestigiosi in Europa tenutosi nelle scorse settimane, La "Romiti Vivai" ha proposto una realizzazione ispirandosi a Venezia: piante, acqua, maschere, gondola con gondoliere e ballerine in arte topiaria sono stati armonizzati nella creazione di un allestimento unico nel suo genere.

“Siamo orgogliosi di aver partecipato all'evento francese – ha detto Marco Romiti, che insieme ai fratelli Lorenzo e Gianluca conduce i vivai Romiti -. Abbiamo toccato con mano, ancora una volta, l'apprezzamento di consumatori e operatori del settore per il sistema vivaistico pistoiese, capace di produrre qualità con metodi innovativi”.

La "Romiti Vivai" è attiva anche sul fronte dell'innovazione, essendo uno dei 20 soggetti diretti che partecipano al Piano integrato di filiera "Igan Eco-Pot", che mette in rete complessivamente 64 soggetti (58 aziende vivaistiche e poi università di Perugia e Pisa ed il Cnr di Perugia). "Igan Eco-Pot" prevede la certificazione verde 'Mps' per molte aziende e la sperimentazione del vaso biodegradabile. “Un progetto che va avanti e che ci sta dando tante soddisfazioni – spiega Mario Carlesi, presidente di Coldiretti Pistoia-Impresa Verde Pistoia, capofila del progetto integrato di filiera -. Siamo un gruppo di aziende che collabora con le migliori università per mettere a disposizione del vivaismo pistoiese innovazioni ecosostenibili, indispensabili per il futuro della 'fabbrica verde' di Pistoia”.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici