Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

RIFIUTI - Siglato accordo per aumentare raccolta carta e cartone sull'Isola d'Elba

RIFIUTI - Siglato accordo per aumentare raccolta carta e cartone all'Elba RIFIUTI - Siglato accordo per aumentare raccolta carta e cartone all'Elba

Tra Comieco - Consorzio Nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica - e Elbana Servizi Ambientali Spa

AGIPRESS - ISOLA D'ELBA - Aumentare la quantità e qualità della raccolta differenziata di carta e cartone in tutto il territorio. Questo l'obiettivo dell'accordo di programma quadro siglato da Comieco - Consorzio Nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica - e Elbana Servizi Ambientali Spa, società che gestisce il servizio di raccolta dei rifiuti nei Comuni dell’isola d’Elba.

IL PROGETTO che avrà durata triennale, si articola in una serie di azioni e iniziative rivolte a cittadini, Istituzioni e comunità locali che avranno come obbiettivo principale l’incremento delle quantità di carta e cartone raccolte sull’Isola d’Elba e il miglioramento qualitativo della raccolta stessa. Tra le iniziative previste dall’accordo quadro, la promozione di un sistema di riconoscimento per quei Comuni che hanno messo in atto le migliori e più efficaci esperienze di raccolta differenziata (“Club dei Comuni EcoCampioni”); l’attivazione presso gli uffici dei Comuni elbani del progetto “Carta Ufficio” per una più efficace raccolta di carta e cartone; il lancio sperimentale di un Marchio di eco-compatibilità per le migliori esperienze di sistemi di raccolta differenziata e riciclo delle strutture di accoglienza turistica dell’Isola d’Elba; la promozione di attività di sensibilizzazione rivolte alle scuole, finalizzate alla diffusione delle buone pratiche di conferimento per il miglioramento della qualità della raccolta.

“Con questo importante accordo con la società Elbana Servizi Ambientali puntiamo a coinvolgere cittadini e istituzioni locali in un circolo virtuoso per promuovere ulteriormente la raccolta differenziata di carta e cartone sull’isola” ha dichiarato Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco. “Nel 2013 l’Elba ha registrato una media di raccolta pro capite di 75 kg/ab, un ottimo risultato che mantiene alto il livello raggiunto dagli isolani. Portando anche qui le Cartoniadi, un format ormai di successo nell’ambito della collaborazione tra Comieco e gli enti locali di tutta Italia, e avviando campagne e iniziative di sensibilizzazione, ci proponiamo di migliorare ulteriormente questo già incoraggiante dato, incrementare quantità e qualità della carta e degli imballaggi cellulosici da avviare a riciclo sul territorio e diffondere buone pratiche ambientali". “La sottoscrizione dell’accordo rappresenta un’occasione fondamentale per rafforzare le intese con il Consorzio e concretizzare nuove azioni di comunicazione e sensibilizzazione sul territorio” ha aggiunto Idilio Pisani, Presidente di Elbana Servizi Ambientali SpA. “La Società condivide e promuove, con la massima partecipazione, ogni iniziativa mirata a diffondere la raccolta differenziata, poiché la comunicazione è di fondamentale aiuto per i Comuni: le campagne informative sono necessarie per creare consapevolezza tra i cittadini e diffondere buone abitudini, ma diventano ancor più efficaci quando prevedono il coinvolgimento diretto degli utenti, come previsto dalle Cartoniadi.”

Agipress

Ultima modifica ilMartedì, 22 Luglio 2014 16:09
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici