Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

RACCOLTA DIFFERENZIATA - A Greve in Chianti (FI) si sfiora il 65%, ora si punta a migliorare ancora

RACCOLTA DIFFERENZIATA - A Greve in Chianti (FI) RACCOLTA DIFFERENZIATA - A Greve in Chianti (FI)

La media stimata dell'ultimo trimestre del 2013 è del 64,89%. Corsa per raggiungere il 65% e superarlo

AGIPRESS – GREVE IN CHIANTI (FI) - Dal 48% di fine 2012 al 64,89% dell'ultimo trimestre di questo 2013. Sapevamo che per incrementare notevolmente la % di raccolta differenziata era necessario cambiare la modalità di raccolta - dichiara l'Assessore Simona Forzoni. Ciò è stato possibile a metà del 2013, quando la frazione di Panzano è passata al porta a porta, il capoluogo ha visto estendersi l'area interessata al porta a porta e l'installazione delle calotte e il collinare è stato dotato di bidoncini di prossimità - continua l'Assessore Simona Forzoni. Parallelamente sono proseguiti gli incontri nelle frazioni per la promozione dell'utilizzo del compostaggio domestico, che nel 2013 hanno interessato San Polo, il Ferrone e Montefioralle, e si è continuato nell'opera di razionalizzazione e sistemazione delle rimanenti batterie di cassonetti nel territorio, nonché si sono installate campane per la sola raccolta del vetro - sottolinea l'Assessore. Il risultato raggiunto è andato al di là delle più rosee aspettative, portando complessivamente la raccolta differenziata del comune nell'ultimo trimestre a quasi il 65%. Adesso dobbiamo proseguire sulla strada tracciata - evidenzia la Forzoni - e nel 2014 completare la trasformazione soprattutto sulle frazioni più popolose come Strada o San Polo. La collaborazione con i cittadini è fondamentale, e in questo scorcio di fine anno dobbiamo impegnarci tutti insieme per raggiungere risultati ancora migliori - conclude Simona Forzoni.   

“Abbiamo sempre avanzato proposte per migliorare il servizio di raccolta differenziata  - ha affermato il Sindaco di Greve in Chianti Alberto Bencistà – perché il nostro auspicio è migliorare ancora la % il prima possibile. Il comune di Greve in Chianti  - ha aggiunto - è disponibile a sostenere anche da un punto di vista economico e organizzativo delle iniziative aggiuntive per favorire questo risultato. Il nostro impegno sarà massimo ma continueremo a richiedere a Quadrifoglio un’attenzione straordinaria sulla raccolta differenziata sul nostro territorio”.

La crescita di oltre il 15% di raccolta differenziata in meno di un anno ci permette di porre il nostro obiettivo per la fine del 2014 ad almeno il 75%. Faremo nuove assemblee nelle frazioni affinché oltre alla quantità di raccolta differenziata il Comune si caratterizzi anche per la sua qualità. La natura dei rifiuti conferiti nelle campane del differenziato, essendo strettamente connesso al comportamento dei cittadini, richiede un opera di sensibilizzazione che faremo con la collaborazione di Quadrifoglio” - aggiunge l'assessore Simone Secchi che dal mese di novembre ha acquisito la delega all'Ambiente nel Comune di Greve.

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 29 Novembre 2013 13:02
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici