Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Primo vero caldo africano, ma forti temporali in arrivo da domenica specie al nord

Primo vero caldo africano, ma forti temporali in arrivo da domenica specie al nord Primo vero caldo africano, ma forti temporali in arrivo da domenica specie al nord

Il picco del caldo si avrà sabato, poi fase instabile e temperature in graduale calo

AGIPRESS - FIRENZE - “L’anticiclone africano raggiungerà il suo apice sabato, portando condizioni estive su tutta la Penisola” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “Prevarrà così il bel tempo con clima caldo e punte di oltre 30°C al Centrosud, fino a 32°C tra materano e foggiano, cosentino, picchi di oltre 34-35°C sulle aree interne di Sicilia e Sardegna; sulla Valpadana si potranno sfiorare i 29-30°C. Da segnalare però i primi rovesci e temporali in arrivo verso fine giornata su Valle d’Aosta, medio-alto Piemonte, poi anche nordovest Lombardia e Alpi centrali”.

DOMENICA TEMPORALI IN ARRIVO – “Nella giornata di domenica l’anticiclone subirà un attacco da una perturbazione in arrivo dalla Francia che porterà un peggioramento al Nord con piogge e temporali sparsi” – prosegue l’esperto – “I fenomeni potranno risultare anche di forte intensità in particolare su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige, Liguria, poi anche Veneto e Friuli Venezia Giulia, più occasionali invece sull’Emilia Romagna. Marginalmente coinvolto anche il Centro con qualche acquazzone o temporale di passaggio tra Toscana, specie settentrionale, Umbria e Marche; altrove il tempo si manterrà in prevalenza stabile e soleggiato. Le temperature saranno così in calo al Nord e centrali tirreniche, caldo piuttosto intenso invece al Sud con punte di oltre 32°C.”

SI APRE UNA NUOVA FASE INSTABILE PER IL NORD – “Anche la prossima settimana vedrà tempo a tratti instabile al Nord con occasione per nuovi rovesci e temporali, pur alternati a delle pause soleggiate” – aggiungono gli esperti di 3bmeteo – “Qualche acquazzone o temporale potrà interessare anche il Centro, specie le aree interne, mentre al Sud continuerà a prevalere il sole e gli eventuali fenomeni saranno brevi ed occasionali; le temperature subiranno però un graduale calo anche su questi settori”.

TENDENZA PONTE DEL 2 GIUGNO – “Ad oggi il Ponte del 2 Giugno si prospetta in prevalenza soleggiato, specie al Centrosud dove gli eventuali temporali saranno davvero brevi e isolati. Maggiore variabilità al Nord con ancora rischio di occasionali rovesci o temporali, specie sul Nordest, ma anche qui non mancheranno delle parentesi soleggiate. Clima abbastanza caldo, ma senza eccessi.” – concludono da 3bmeteo.

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici