Menu
SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

METEO - Record mese luglio, così tanta pioggia non si vedeva da quasi 100 anni

Il grafico con il raffronto delle piogge nel mese di luglio nei bacini della Toscana. Il grafico con il raffronto delle piogge nel mese di luglio nei bacini della Toscana.

In Toscana registrato il massimo storico mensile dal 1916

FIRENZE - Se qualcuno non se ne fosse accorto, ora arriva la conferma ufficiale sull'eccezionalità di luglio 2014 come un mese particolarmente eccezionale per le piogge in Toscana. A rilevarlo il Servizio Idrologico della Regione, secondo il quale molte stazioni di rilevamento dei valori pluviometrici hanno registrato il massimo storico mensile dal 1916. In particolare, il dato medio delle precipitazioni nel mese di luglio si è attestato sui 170 mm, con picchi di oltre 450 mm nell'alta Versilia e nel medio-basso bacino del Serchio. Prendendo a riferimento il periodo 1984-2013, è come dire che sono caduti 120 mm di pioggia in più rispetto alla media mensile di poco inferiore a 30 mm: ovvero, a livello percentuale, un surplus di pioggia del 450%. Un altro aspetto rilevante è rappresentato dal numero di giorni piovosi che in oltre metà delle stazioni di monitoraggio è risultato superiore a 10, con addirittura alcune zone nell'alta valle del Serchio che hanno registrato 1 giorno di pioggia ogni 2, a fronte di una media storica pari a 2.8 giorni piovosi al mese. L'abbondanza di pioggia si riscontra anche nelle portate medie mensili dei fiumi: nelle stazioni di rilevamento di Poggio a Caiano per l'Ombrone Pistoiese, di Ripafratta per il Serchio e di San Piero a Ponti per il Bisenzio sono stati registrati i massimi storici mensili, con valori compresi tra 2 e 3 volte sopra la media (periodo di riferimento 1984-2013). Analogamente, anche i livelli delle falde hanno registrato ovunque valori superiori al dato medio mensile di riferimento (ultimi 8-10 anni). Per quanto riguarda le temperature, luglio risulta tra i mesi più freschi dal 1970 ad oggi. Infatti la temperatura media delle 10 stazioni analizzate risulta inferiore di ben 2,3°C, ovvero 21,1°C contro la media di 23,4°C. La temperatura media massima è andata anche oltre, spingendosi fino a –3,4°C sotto il valore medio.

Allegato il grafico con il raffronto delle piogge nel mese di luglio nei bacini della Toscana a cura del Servizio Idrologico Regione Toscana.

Agipress

Ultima modifica ilDomenica, 17 Agosto 2014 20:23
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici