Menu
Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Terremoto, per le donazioni conto corrente unico in Toscana

Terremoto, per le donazio…

Attivo anche un indi...

Salute mentale, in Italia un milione di anziani con demenze

Salute mentale, in Italia…

Con una prevalenza d...

"Clowning e Alzheimer" nasce il primo corso in Italia per professionisti nella cura della persona con demenza

"Clowning e Alzheime…

Aperto a professioni...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

METEO - Il vortice freddo è in azione sull'Italia con pioggia e neve a bassa quota

METEO - Il vortice freddo è in azione sull'Italia con pioggia e neve a bassa quata METEO - Il vortice freddo è in azione sull'Italia con pioggia e neve a bassa quata

La prima perturbazione tipicamente invernale fa sentire i propri effetti con precipitazioni nevose a tratti abbondanti.

AGIPRESS - FIRENZE - Persiste sull'Italia il primo vortice di bassa pressione dalle caratteristiche prettamente invernali con l'aria fredda di estrazione artica che lo alimenta che favorisce un repentino calo delle temperature e della quota neve sulle aree interessate dalle precipitazioni, che risultano a tratti abbondanti e temporalesche. A ribadirlo Daniele Berlusconi, meteorologo di 3bmeteo.com che aggiunge "Il profondo minimo di bassa pressione sta generando inoltre forti venti di bora e grecale, con raffiche che superano i 100 Km/h anche sulla costa adriatica"

NEVE A BOLOGNA, LA PIU' PRECOCE DAL 1980- “La neve si è spinta fino in pianura sull'Emilia Romagna, dove i venti di bora e grecale accumulano l'aria fredda a ridosso della dorsale appenninica. I fiocchi hanno imbiancato città come Bologna, Forlì, Faenza, Imola e Modena, con accumuli che sulla fascia collinare superano anche i 20-30 cm sopra i 200 metri. Si tratta di uno degli episodi invernali più precoci per la regione, dopo quello del 3-4 Novembre 1980.”

MALTEMPO AL CENTRO SUD FINO A GIOVEDI' – “Tra martedì e giovedì il vortice depressionario continuerà a condizionare il tempo dei settori adriatici e del Sud con piogge ed acquazzoni e temporali a più riprese. I fenomeni più abbonanti con rischio di locali nubifragi sono attesi specie tra basse Marche, Abruzzo, Molise e alta Puglia e anche tra Sicilia orientale e Calabria, dove localmente si supereranno i 100 mm. La neve cadrà ancora sula dorsale appenninica centrale, ma solo oltre gli 800-1000 metri. Migliora fin da martedì su tutte le regioni settentrionali, mentre al Sud l'instabilità si esaurirà solo nel corso di venerdì” – concludono da 3bmeteo.

Agipress

Ultima modifica ilLunedì, 13 Novembre 2017 16:06
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici