Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

MALTEMPO Toscana, in arrivo NEVE e vento forte, avviso di criticità

Avviso di criticità per la Toscana, in arrivo NEVE in appennino Avviso di criticità per la Toscana, in arrivo NEVE in appennino

Probabili precipitazioni nevose anche a quote collinari, attenzione alla formazione di ghiaccio

AGIPRESS - FIRENZE - La Protezione Civile regionale toscana ha emesso un avviso di criticità per maltempo valido dalle ore 08.00 di sabato, 27 dicembre 2014 alle ore 00.00 di domenica, 28 dicembre 2014. Le province interessate sono quelle di Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa Carrara, Pisa , Pistoia e Prato. Ecco tutti i fenomeni previsti.

I FENOMENI METEOROLOGICI PREVISTI -  *NEVE*: nelle zone Magra, Versilia, Serchio, Sieve, Ombrone Bisenzio, Reno Santerno, Casentino e Tevere, dalle ore 08.00 di sabato, 27 dicembre 2014 alle ore 20.00 di sabato, 27 dicembre 2014. Nevicate abbondanti in Appennino con accumuli intorno a 5-10 cm a quote di alta collina (500-600 metri) e di 20-30 cm a quote di montagna (800-1000 metri). Si segnala anche che sulle pianure della Lunigiana e della Garfagnana e con minore probabilità della lucchesia in mattinata sono possibili temporaneamente e localmente deboli nevicate con accumuli non significativi e in rapida trasformazione in pioggia in tarda mattinata. Inoltre nelle valli del pisano e del livornese è possibile pioggia che gela al suolo con formazione di ghiaccio. *VENTO FORTE e MARE AGITATO* nelle zone della Foce Arno, Cornia e Isole dalle ore 12.00 di sabato, 27 dicembre 2014 alle ore 00.00 di domenica, 28 dicembre 2014. Vento forte da ovest sulla costa centrale. Mare in rapido aumento con forte mareggiata nel livornese.

GLI SCENARI - MAREGGIATE: Criticità Moderata: Problemi ai tratti stradali a ridosso della battigia. Problemi agli stabilimenti balneari. Ritardi nei collegamenti marittimi. Problemi alle attività marittime. Pericolo per la navigazione di diporto. Pericolo per i bagnanti. NEVE: Criticità Moderata: Locali problemi alla circolazione stradale. Isolate interruzioni della viabilità. Isolati danneggiamenti delle strutture. Isolati black-out elettrici e telefonici. VENTO: Criticità Moderata: Blackout elettrici e telefonici, caduta di alberi, cornicioni e tegole, danneggiamenti alle strutture provvisorie. Problemi alla circolazione stradale, ai collegamenti marittimi e alle attività marittime. Ulteriori dettagli e consigli sui comportamenti da adottare, si trovano all'interno della sezione "Allerta meteo" del sito della Regione Toscana, accessibile a questo indirizzo www.regione.toscana.it/allertameteo. 

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 26 Dicembre 2014 21:11
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici