Menu
Lotta ai tumori, al via il progetto Umberto

Lotta ai tumori, al via i…

Una Piattaforma cong...

Italia in balìa della crisi climatica, allarme piogge abbondanti al sud e fiume Po ridotto a torrente

Italia in balìa della cri…

Il Meridione ha baci...

6 dipendenti su 10 della PA a rischio burnout

6 dipendenti su 10 della …

Una ricerca rivela c...

Allergie nei bambini, è allarme: colpiti 4 su 10

Allergie nei bambini, è a…

Nei bambini al di so...

SCIENZA - L’asimmetria dentale ha effetti sulle aree del cervello associate alla memoria

SCIENZA - L’asimmetria de…

Può causare malattie...

Anche il cervello è colpito dal Covid-19: sintomi, complicanze e ripercussioni sulla gestione delle malattie neurologiche

Anche il cervello è colpi…

Uno studio sta racco...

START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Giovedì da bollino rosso per forti temporali e rischio nubifragi al Nord e picchi di oltre 40°C al Centro Sud

Giovedì da bollino rosso per forti temporali e rischio nubifragi al Nord e picchi di oltre 40°C al Centro Sud Giovedì da bollino rosso per forti temporali e rischio nubifragi al Nord e picchi di oltre 40°C al Centro Sud

Giovedì i fenomeni localmente potrebbero assumere caratteri di nubifragio, accompagnati da colpi di vento e grandinate, con accumuli localmente sino o oltre i 100mm.

AGIPRESS - Un’intensa perturbazione dalla Francia mostrerà i suoi effetti su Nordovest, alta Toscana e Triveneto settentrionale con rovesci e temporali. Giovedì i fenomeni localmente potrebbero assumere caratteri di nubifragio, accompagnati da colpi di vento e grandinate, con accumuli localmente sino o oltre i 100mm.  A dirlo il meteorologo di 3bmeteo.com Manuel Mazzoleni che aggiunge: “Nel contempo la sua avanzata richiamerà 'torride' correnti al Meridione dove si raggiungerà l’apice del caldo con punte locali anche oltre i 40°C anche lungo il medio versante adriatico i venti di Garbino potrebbero spingere le colonnine di mercurio sin verso i 38/39°C”. 

ESTATE MEDITERRANEA NEL WEEKEND – “La perturbazione, dopo aver portato giovedì qualche fenomeno anche al Centro, specie tra Toscana e Marche, nella giornata di venerdì insisterà su regioni di Nordest e al Centro, portando gradualmente i primi fenomeni anche al Sud” – prosegue Mazzoleni di 3bmeteo.com – “Nel weekend, infine, l’alta pressione delle Azzorre tornerà a riaffacciarsi sull’Italia portando ampi spazi soleggiati anche se con ancora il rischio di qualche disturbo diurno sabato all’estremo Sud nonché domenica a ridosso dei monti. Il tutto accompagnato da temperature estive ma senza eccessi: le massime, infatti, non andranno oltre i 30-33°C". AGIPRESS

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici