Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Forti temporali e nubifragi previsti nel fine settimana

Forti temporali e nubifragi previsti nel fine settimana Forti temporali e nubifragi previsti nel fine settimana

8-10°C in meno al Centronord entro domenica, ma con violenti temporali: possibili nubifragi, grandinate anche di grosse dimensioni e improvvise raffiche di vento.

AGIPRESS - Confermato un importante cambiamento del tempo per il weekend. "L'anticiclone africano nel fine settimana verrà letteralmente spezzato in due dall’arrivo 'a gamba tesa' di una perturbazione atlantica” – spiega il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara – “Gran parte dell'Europa centrale e dell'Italia rimarranno così 'scoperti’ per almeno due giorni a correnti più fresche e instabili nord atlantiche, con quindi vero e proprio stop al grande caldo”. 

ARRIVANO TEMPORALI ANCHE VIOLENTI, RISCHIO NUBIFRAGI E GRANDINE ANCHE DI GROSSE DIMENSIONI – “Questa perturbazione causerà un vero e proprio sconquasso meteorologico sull'Italia” – avverte Ferrara di 3bmeteo.com – “lo scontro tra l'aria fresca atlantica con quella molto calda e umida accumulata in questi giorni innescherà inevitabilmente temporali violenti a livello locale, ovvero associati a nubifragi, violente raffiche di vento o anche grandine di dimensioni significative. Non esclusi locali allagamenti e disagi. Più in dettaglio sabato primi rovesci e temporali sparsi in formazione su Alpi e Prealpi, in successiva estensione a Liguria e Valpadana. Proprio tra sera e notte ci attendiamo i fenomeni più intensi. Primi focolai temporaleschi anche su Appennino centro-settentrionale e alta Toscana, in attesa di temporali anche violenti in arrivo sui settori toscani in nottata a partire dalle coste ( in questa fase rischio nubifragi ). Domenica mattinata di maltempo al Nord con piogge e temporali diffusi, anche molto intensi su pianure del Nordest e Romagna. Seguirà un pomeriggio ancora molto instabile con piogge e rovesci sparsi, più diffusi sul Nordest, ma con tendenza a graduale attenuazione dei fenomeni a partire da Alpi e Nordovest. Per quanto riguarda il Centro sarà bersaglio di temporali localmente violenti specie tra Toscana, Umbria e Marche; tuttavia fenomeni sparsi, a tratti forti, non risparmieranno anche Lazio, Abruzzo, Campania, più occasionali sulla Sardegna. Il resto del Sud rimarrà ai margini sebbene qualche focolaio temporalesco potrà innescarsi tra Molise, alta Puglia, Lucania e Calabria verso fine giornata. Lunedì ancora qualche rovescio o temporale su Nordest, adriatiche e Sud ma la situazione sarà in graduale miglioramento”.

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 26 Luglio 2019 10:04
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici