Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ENERGIE RINNOVABILI – Intesa Legambiente-Bcc, tassi agevolati a imprese, enti e privati cittadini

La conferenza stampa a Roma nella quale è stato illustrato l'accordo Legambiente-Federcasse La conferenza stampa a Roma nella quale è stato illustrato l'accordo Legambiente-Federcasse

Rinnovato l’accordo per il periodo 2013-2015. I risultati migliori in Toscana: realizzati 1432 interventi per oltre 73 milioni di euro

AGIPRESS – ROMA - Legambiente e Federcasse hanno rinnovato per il triennio 2013 – 2015 la “convenzione quadro” per la diffusione e l'uso di fonti di energia rinnovabile ed alternativa attraverso la rete delle Bcc e con finanziamenti a tasso agevolato. “In Toscana l’accordo tra Legambiente e Bcc – afferma Angelo Gentili, della segreteria nazionale di Legambiente - ha avuto un enorme successo ed è riuscito a promuovere efficienza e rinnovabili in modo diffuso e distribuito tra le famiglie, gli imprenditori e gli enti locali toscani. Un ruolo di primo piano è stato svolto dalle singole banche del Credito Cooperativo presenti nel territorio regionale”. Destinatari dei finanziamenti agevolati delle Bcc (a fronte di istruttoria tecnica di Legambiente) sono privati cittadini, imprese ed enti pubblici che hanno l’opportunità di migliorare l’efficienza energetica dei propri locali o di diventare, essi stessi, produttori di energia pulita.
Ad oggi, difatti, la partnership Bcc–Legambiente ha consentito di rendere operativi 5.440 progetti su tutto il territorio nazionale, per un totale di 260 milioni di euro di investimenti. In particolare si è trattato di 5.187 interventi di installazione di fotovoltaico , 223 di impianti di solare termico, 51 per impianti a biomasse, 132 per interventi di efficienza energetica, 12 di mini eolico, 14 di geotermico, 2 mini idroelettrico. Sono stati inoltre anche finanziati 97 interventi di bonifica di coperture in Eternit (amianto) sostituiti con impianti fotovoltaici.
In Toscana (la prima regione in Italia per numero di progetti realizzati) sono stati realizzati 1432 interventi, con un finanziamento complessivo di oltre 73 milioni di euro (mediamente i singoli progetti finanziati sono sotto i 40 mila euro). La nuova convenzione prevede una serie d'interventi che oltre all'efficenza energetica e rinnovabili ampiano le linee di azione al risparmio idrico, alla mobilità sostenibile, alla difesa del territorio, ai progetti in chiave ecologica nel comparto agricolo e turistico.
.

Agipress

 

Ultima modifica ilVenerdì, 19 Luglio 2013 16:09
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici