Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Emergenza Alluvione Toscana: Lotti "Il Governo ha mantenuto gli impegni"

Emergenza Alluvione Toscana: Lotti "Il Governo ha mantenuto gli impegni" Emergenza Alluvione Toscana: Lotti "Il Governo ha mantenuto gli impegni"

Il Consiglio dei Ministri stanzia oltre 7 milioni per la Toscana

AGIPRESS - FIRENZE - Tre milioni e duecentocinquantamila euro, a tanto ammontano i fondi che il Consiglio dei Ministri ha stanziato ieri per le zone toscane delle province di Firenze, Pisa, Prato, Pistoia e Lucca colpite dal “tornado” del 19 e 20 settembre scorso, cui viene riconosciuto lo Stato di emergenza. Per chi è stato danneggiato dalla violenta perturbazione, inoltre, sono spostati al 20 dicembre i termini per il pagamento delle imposte.

La somma si aggiunge agli oltre 4 milioni che, sempre ieri, il Consiglio dei Ministri ha deliberato per le alluvioni in Toscana del 20, 21 e 24 ottobre 2013. I fondi saranno impiegati al ripristino delle strutture pubbliche e private e delle infrastrutture maggiormente colpite. Orgoglioso del risultato il Sottosegretario Luca Lotti, che a settembre aveva visitato i luoghi dove si era abbattuto il tornado: “Il Governo ha mantenuto gli impegni presi con il territorio, con i cittadini e con le istituzioni locali. Non si può dire che prima capitasse spesso. Anche da questi segnali, passa il “cambia verso” che vogliamo imprimere alla politica italiana”. Esprime soddisfazione anche la senatrice Laura Cantini: “Nonostante le tante situazioni di emergenza e criticità presenti sul territorio nazionale il governo Renzi non si è dimenticato del Comune di Cerreto Guidi e delle altre  zone della Toscana colpite lo scorso mese da un violento  tornado. Come parlamentari della zona ci eravamo subito posti a fianco dei Sindaci e delle popolazioni colpite e oggi dopo il provvedimento del Consiglio dei Ministri  che ha riconosciuto lo stato di calamità e stanziato i fondi per affrontare le criticità maggiori non possiamo che essere soddisfatti per la tempestività e per aver mantenuto gli impegni. In questa occasione le istituzioni hanno saputo dimostrare di stare dalla parte dei cittadini e restituito fiducia nella buona politica”. Sulla stessa linea il Segretario Regionale del PD e deputato Dario Parrini: “Dal Governo arriva un primo segnale molto importante. Siamo stati di parola, garantendo un sostegno concreto ad un territorio in cui famiglie, aziende e amministrazioni sono state colpite severamente”.

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 24 Ottobre 2014 11:39
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici