Logo
Stampa questa pagina

EDILIZIA SOSTENIBILE - Le esperienze di Casa Spa per costruire gli alloggi pubblici di domani

Il progetto "Abitare temporaneo" di Casa Spa Il progetto "Abitare temporaneo" di Casa Spa

Le soluzioni per ottimizzare costi, tempi e procedure e realizzare edifici di ediliza residenziale pubblica sovvenzionata energeticamente efficienti, presentate in un convegno alla stazione Leopolda di Firenze

AGIPRESS - FIRENZE - Gli edifici di nuova costruzione ad alta efficienza energetica e gli interventi di efficientamento di costruzioni esistenti, eseguiti dagli enti associati a Federcasa, diventano concreti esempi per progettare e costruire gli alloggi Erp del futuro. È su questo tema che si concentrerà il convegno “Costruire alloggi ERP ad alta efficienza energetica ed efficientare il patrimonio abitativo è possibile. Come e quanto costa”, organizzato da Casa SpA e Federcasa sabato 18 aprile, alle 15 (sala Workshop, Stazione Leopolda, Firenze), nell’ambito di Klimahouse Toscana, appuntamento dedicato all’edilizia sostenibile. L’appuntamento rappresenterà l’occasione per condividere saperi tecnici e gestionali e dimostrerà che edilizia ad alta efficienza energetica e sociale possono convivere senza problemi. A tale scopo, verrà presentata una significativa panoramica delle esperienze realizzate dagli enti associati a Federcasa, sia per quanto riguarda la costruzione di edifici ad alta efficienza energetica, sia per interventi di recupero edilizio e manutenzione straordinaria che hanno comportato il miglioramento dell’efficienza energetica del fabbricato. Ad aprire il dibattito sarà il presidente di Casa Spa e di Federcasa, Luca Talluri, seguito dai responsabili dei vari enti associati a Federcasa, i quali esporranno le loro esperienze nella realizzazione o riqualificazione di edifici residenziali pubblici, tramite l’utilizzo di materiali naturali, o secondo i principi della bioarchitettura. Soluzioni, queste, che consentono anche di ottimizzare costi, tempi e procedure degli interventi. Nello specifico, Casa Spa porterà l’esperienza di “Abitare Temporaneo”, progetto realizzato nel 2011 e costituito da 18 alloggi in legno, prefabbricati in stabilimento, montabili e smontabili, i due edifici realizzati in legno XLAM in classe A+ dell'ATER Treviso, il recupero di 650 alloggi, che l’ATC Piemonte ha riqualificato con il coinvolgimento diretto degli inquilini e interventi ad alta efficienza energetica realizzati dall'IPES di Bolzano e dallo IACP di Napoli. Tutte esperienze che costituiscono la concreta dimostrazione che il mondo delle aziende di ERP sovvenzionata aderenti a FEDERCASA sono realmente in grado di lavorare nel campo delle tecnologie costruttive più innovative, ridurre i costi di realizzazione e gestione di un edificio, e di proporsi come motore dell'ammodernamento dell'edilizia residenziale e per un nuovo modo di progettare, realizzare e gestire il patrimonio edilizio.

AGIPRESS

 

Articoli correlati (da tag)

Ultimi da Redazione

Agenzia di Stampa AGIPRESS - Iscr. Trib. nº2352 Dir.Resp. Davide Lacangellera
© Toscana Press. Tutti i diritti riservati. PI: 06302680480 - Viale Giacomo Matteotti 25, 50121 Firenze