Menu
Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

NEUROSCIENZE - Il cervello e il senso del numero, nuove ricerche su capacità di pianificare sequenze di azioni

NEUROSCIENZE - Il cervell…

Ricercatori: cervell...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

ECLISSI DI SOLE 20 MARZO 2015 - IMMAGINI

ECLISSI DI SOLE 20 MARZO 2015 ECLISSI DI SOLE 20 MARZO 2015

Dopo quasi 16 anni torna l'evento eccezionale. Inviate le immagini su WhatsApp al 3293662267

AGIPRESS - FIRENZE - Un evento del tutto eccezionale che non ricapiterà presto. L'eclissi parziale di sole in Italia, è osservabile tra le 8,40 e le 12,30 circa, con picco massimo intorno alle 10,30 di oggi 20 marzo 2015. Una data da ricordare. Per gli astronomi l'eclissi, e in particolare quella totale, visibile solo in alcune aree del Nord Europa, sarà l'occasione perfetta per studiare la corona solare, ossia la parte più esterna dell'atmosfera del Sole, resa più facilmente osservabile dall'oscuramento del disco solare. Uno dei misteri su cui si indagherà è la questione del salto di temperatura tra la corona solare (che registra milioni di gradi) e la fotosfera (zona dove il sole diventa opaco), che varia tra i 4.000 e gli 8.000 °C. Perché andando dalla zona più interna (fotosfera) a quella più esterna la temperatura aumenta a tal punto?. Inviate le immagini su WhatsApp al 3293662267.

PROTEGGERE GLI OCCHI - Qualsiasi tecnica di osservazione si scelga, EVITARE DI GUARDARE IL SOLE ININTERROTTAMENTE. La NASA consiglia di non usare normali occhiali da sole: non offrono una protezione sufficiente. Utilizzare occhiali dotati di filtri solari, pellicole di filtri solari come AstroSolar, maschere da saldatore con livello di protezione maggiore o uguale a 14. GUARDA SOTTO LE IMMAGINI SCATTATE A FIRENZE.

Agipress

Ultima modifica ilVenerdì, 20 Marzo 2015 11:24

Video

ECLISSI DI SOLE 20 MARZO 2015
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici