Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Assemblea soci Toscana Energia, approvato bilancio

Assemblea soci Toscana Energia, approvato bilancio - doto di Marco Quinti Assemblea soci Toscana Energia, approvato bilancio - doto di Marco Quinti

Approvato il bilancio d’esercizio 2013 e deliberato la distribuzione del dividendo ordinario. Continuano investimenti e lavoro alle imprese

AGIPRESS - FIRENZE - Sulla base dei risultati conseguiti, con un utile d’esercizio che ammonta a 36,75 mln di euro (+ 3% rispetto all’anno precedente), l’Assemblea dei soci di Toscana Energia ha approvato la distribuzione di 25,7 mln euro (circa il 70% dell'utile), corrispondente ad un dividendo per azione di euro 0,1759; l’importo sarà messo in pagamento a luglio. 

I risultati del bilancio 2013 evidenziano inoltre un fatturato di 123,1 mln di euro (+7%), un utile operativo pari a 71,1 milioni di euro, in aumento di 7,9 milioni di euro (+13%) e investimenti sul territorio per 49,7 milioni di euro (48,37 nel precedente esercizio). I dipendenti della società sono 409 e il volume di gas vettoriato, con 707,5 mila misuratori attivi (+0,3%) su una rete di 7.053 km, è stato di 1,059 miliardi di metri cubi di gas. Tra i maggiori azionisti pubblici il Comune di Firenze che, con una quota pari al 20,6%, quest’anno incasserà un dividendo di 5.300.679 euro e il Comune di Pisa che, con la quota del 4,1%, si ritroverà in cassa 1.078.445 euro.

“Nonostante il difficile momento economico - dichiara il Presidente di Toscana Energia Lorenzo Becattini – la società dimostra di avere una struttura finanziaria molto buona. Questo ha consentito di fare importanti investimenti sulle reti garantendo il lavoro a tante imprese. La forza finanziaria e tecnica raggiunta negli anni faranno di Toscana Energia un’importante attore nella stagione delle gare che sul territorio toscano si svolgeranno in undici ambiti, corrispondenti in linea di massima alle 10 province più la città di Firenze.”

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici