Menu
START UP - Per le aziende e i professionisti nasce Im.Pr.Esa.

START UP - Per le aziende…

Un network per svilu...

Come proteggere i bambini dalle infezioni della pelle in estate

Come proteggere i bambini…

Con l’arrivo della s...

SPECIALE ALLERGIE - Prurito, congestione nasale, congiuntivite e mal di testa. Come difendersi dai pollini

SPECIALE ALLERGIE - Pruri…

Sono 20 milioni le p...

Firenze prima città in Italia per trasformazione digitale secondo la ricerca ICity Rate 2018

Firenze prima città in It…

Sempre più digitale ...

Ausili per persone disabili: "diventino veri e propri strumenti di cittadinanza"

Ausili per persone disabi…

La richiesta dalla F...

NEUROSCIENZE - Parkinson, Alzheimer, Sclerosi, epilessia, ai raggi x il funzionamento delle cellule gliali

NEUROSCIENZE - Parkinson,…

Giornata di studio o...

Sanità pubblica e privata, l’85% degli italiani vuole scegliere liberamente

Sanità pubblica e privata…

I dati della ricerca...

RICERCA - Tumore al seno, colpirlo all'origine attaccando le cellule staminali

RICERCA - Tumore al seno,…

Una ricerca di IEO, ...

Prev Next

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo

Arriva il gelo siberiano, neve in pianura fiocchi anche a Firenze e Roma

Arriva il gelo siberiano, fiocchi anche a Firenze e Roma Arriva il gelo siberiano, fiocchi anche a Firenze e Roma

Gelidi venti di buran pronti all’impatto con l’Italia. Colpito il Centronord e in misura minore il Sud da domenica, con rovesci di neve anche in pianura e tracollo termico.

AGIPRESS - FIRENZE - “In queste ore il gelo siberiano è in moto verso l’Europa e dilagherà su gran parte del Vecchio Continente entro domenica, con temperature eccezionalmente basse considerando anche che marzo è alle porte” – lo conferma il meteorologo di 3bmeteo.com Edoardo Ferrara che spiega – “su Polonia, Scandinavia, Germania, Danimarca attese temperature fino a -15/-20°C, poi il gelo raggiungerà anche Francia e Isole Britanniche. Previste nevicate fino in pianura localmente anche a carattere di blizzard”.

COLPITA ANCHE L’ITALIA CON NEVE IN PIANURA E TRACOLLO TERMICO; POSSIBILE NEVE A ROMA – “Domenica l’aria gelida irromperà anche sull’Italia a partire dalla Valpadana sotto forti venti di bora, con raffiche di oltre 100km/7h sul triestino” – prosegue Ferrara di 3bmeteo.com – “per poi dilagare anche al Centro e in misura minore al Sud. Previste locali deboli nevicate al Nord in particolare su Prealpi e zone pedemontane, entro sera in pianura anche su Toscana, Umbria, fin sulle coste di Romagna e Marche ( fiocchi possibili a Firenze ed Ancona ). Neve in collina tra Lazio e Abruzzo ma in calo fin sulle pianure interne entro domenica notte, con fiocchi non esclusi anche a Roma.  Tra lunedì e martedì rovesci di neve interesseranno le adriatiche fin sulle coste, in collina o comunque a quote basse al Sud peninsulare; più sole ma gelido al Nord e centrali tirreniche. Le massime in pianura infatti faticheranno a superare i 2-3°C in Valpadana, le minime saranno invece ampiamente sottozero. Clima particolarmente rigido in montagna con valori fino a -17/-20°C a 1500m su Alpi e Appennino settentrionale.”

ALTRA NEVE IN PIANURA IN AVVIO DI MARZO – “Ad oggi è probabile l’arrivo di una perturbazione piuttosto intensa a cavallo tra il 28 febbraio e il 1 marzo, con neve in pianura al Nord e inizialmente anche al Centro. Le temperature in questo frangente però subiranno un rialzo per richiamo di venti meridionali, specie al Centrosud. Nel frattempo l’Europa centro-settentrionale rimarrà al gelo” – concludono da 3bmeteo.com

Agipress

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto

Newsletter

Nome:
Email:
Mailing Lists:
Tutte le notizie
Quante ruote ha una bicicletta? (ex: 1)

Seguici